Iscrizione alla lista elettorale aggiunta per elezioni europee
( I cittadini di uno Stato membro dell'Unione europea [...] residenti in Italia, che ivi intendano esercitare il diritto di voto alle elezioni del Parlamento europeo, devono presentare al sindaco del comune di residenza [...] domanda di iscrizione nell'apposita lista aggiunta istituita presso il predetto comune. urn:nir:stato:decreto.legge:1994-06-24;408~art2 )

Le prossime elezioni per i rappresentanti del Parlamento europeo a suffragio universale e diretto avranno luogo tra il 23 e il 26 maggio 2019.

Il Ministero dell'interno ha messo a disposizione un modulo per l'iscrizione alla lista aggiunta delle elezioni europee.

Questo modulo deve essere compilato, stampato, firmato con firma autografa e allegato insieme alla fotocopia di un documento di identità al modulo principale di "Trasmissione della domanda di di iscrizione alla lista elettorale aggiunta per elezioni europee per cittadino di uno Stato membro dell'Unione Europea".

La domanda deve essere presentata almeno 90 giorni prima della data fissata per la consultazione e cioè entro il 25 febbraio 2019.

L’iscrizione permane sino a espressa richiesta di cancellazione, o fino a cancellazione d’ufficio nei casi stabiliti dalla normativa.

L'eventuale trasferimento di residenza in altri comuni italiani di cittadini UE già iscritti determina l'iscrizione d'ufficio nelle liste aggiunte del comune di nuova residenza.

Pagamenti
La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento

Moduli da compilare e documenti da allegare
Trasmissione della domanda di iscrizione alla lista elettorale aggiunta per elezioni europee per cittadino di uno Stato membro dell'Unione Europea
Copia del documento d'identità
Modulo per l'iscrizione alla lista aggiunta delle elezioni europee
Ultimo aggiornamento: 11/02/2019 14:19.51